Le linee sono aperte dalle 9 alle 19 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 5880 Live Chat
I risultati possono variare da persona a persona. Leggi qui il disclaimer.
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni indipendenti da Feefo

I cinque alimenti da assumere

Rendere la nostra dieta più varia e interessante è fondamentale per migliorare il benessere di tutto il corpo. Ma da dove iniziare? Possiamo iniziare dal guardare la nostra mano! Le tipologie di alimenti di cui dobbiamo tener conto sono cinque, esattamente come le dita della nostra mano. Vediamo assieme di ricordare quali sono e come assumerli.

Cinque alimenti, come le cinque dita della mano

Mettiamoci d’impegno e vediamo come procedere nella giusta direzione lungo la via del benessere. La corretta alimentazione prevede una dieta variata. Ma questo, in termini pratici, cosa significa? Quanti e quali sono gli alimenti che ogni giorno non devono mai mancare sulla nostra tavola? Il numero magico è 5; per aiutarvi con le proporzioni, guardate la vostra mano.

Il pollice è il dito più grosso e rappresenta i cereali, che devono fornire la metà dell’apporto giornaliero di carboidrati. Meglio se sotto forma di cereali integrali, alleati preziosi perché con il loro elevatissimo contenuto in fibre favoriscono la regolarità intestinale e aiutano a prevenire patologie importanti (cancro al colon e malattie cardiovascolari, se vogliamo fare nomi). Latte e latticini (dito indice) sono fonte importante di calcio, alleato delle nostre ossa e indicato soprattutto alle signore, che dovrebbero avere un occhio di riguardo alla dieta soprattutto con l’avvicinarsi della menopausa, quando le ossa diventano più deboli. Attenzione: i latticini sono fonte di grassi, per cui è meglio preferire yogurt, formaggi magri e latte parzialmente scremato.

Frutta e Verdura, il dito medio e l’anulare

Due dita, medio e anulare, rappresentano il contributo di frutta e verdura: mangiatene più che potete, cotta e cruda, possibilmente variando. Cinque porzioni al giorno di vegetali sono la dose indicata dai nutrizionisti. I vegetali sono un cibo “difficile” perché siamo spesso molto selettivi quando si parla di frutta e verdura. Eppure, ogni vegetale possiede caratteristiche nutrizionali specifiche: alcuni sono ricchi di fibre, altri di vitamina C, altri di potassio… al punto che i nutrizionisti (sempre loro!) raccomandano di mangiare ogni giorno cinque porzioni di cinque colori diversi per assicurarsi le dosi corrette di elementi! Al contrario, chi basa la propria dieta esclusivamente su prodotti di origine vegetale, può essere carente di qualche importante elemento (tipicamente, le proteine). Per colmare questa differenza si può utilizzare un integratore completo come Green Magic polvere, per composizione ricchissimo di tutti gli elementi naturali che il nostro corpo richiede. A tale proposito è utile sottolineare che Green Magic polvere, aggiunto alle pietanze, non ne altera il sapore.

Le proteine

Un piccolo dito, il mignolo, per un elemento che richiede una dose piccola di cibo, ma non certo poco importante: le proteine, i mattoni della vita che il corpo utilizza per costruire i tessuti. Questi elementi fondamentali sono presenti nei legumi, ma soprattutto nelle carni e nelle uova. Nella carne, altrettanto importanti, sono contenute le vitamine del gruppo B, che regolano il corretto funzionamento del sistema nervoso, il tono muscolare dell’area gastrointestinale e aiutano a convertire i carboidrati in glucosio. Il trattamento di malattie con determinati medicinali o l’assunzione di alcune pillole anticoncezionali possono ridurre l’assorbimento di queste vitamine da parte del nostro organismo. In questi casi è bene ricorrere ad un integratore in grado di fornire al nostro corpo un quantitativo superiore di questi importanti elementi. Green magic polvere, a base di estratti di alga spirulina, clorella e lecitina è un’ottima soluzione perché è un concentrato di alimenti naturalmente ricchi di vitamine e, in più, non contiene conservani, ormoni artificiali o tracce di metalli pesanti che, oltre ad essere dannosi, potrebbero anche interferire con eventuali trattamenti farmacologici.