Le linee sono aperte dalle 9 alle 19 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 5880 Live Chat
I risultati possono variare da persona a persona. Leggi qui il disclaimer.
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni indipendenti da Feefo

Alga Clorella

Clorella, nota anche come chlorella, è un'alga unicellulare di acqua dolce appartenente alla famiglia delle clorofite, divisione di alghe che comprende la maggior parte delle alghe verdi. Le proprietà di questa alga sono conosciute da oltre 50 anni e sono state studiate a lungo in Giappone, dove ancora oggi una vasta fetta della popolazione la utilizza regolarmente ad integrazione della dieta.

Conosciamo meglio l’alga Clorella e le sue caratteristiche

L’alga clorella è un’alga unicellulare che possiede la capacità, unica nel suo genere tra gli integratori, di rimuovere i metalli pesanti dal nostro organismo. I sintomi da intossicazione da metalli pesanti sono molto diversi tra loro: spaziano dalla difficoltà di concentrazione ai dolori articolari, passando per depressione, dislessia, iperattività, eruzioni cutanee e via dicendo. L’elenco è lunghissimo ed è impossibile riassumerlo in poche righe. La concentrazione di inquinante, la tipologia e la localizzazione nell’organismo incidono sui sintomi. Tuttavia, pur senza “sintomi conclamati”, la maggior parte di noi ha, per motivi diversi, quantità variabili di metalli pesanti annidati nel corpo.

Disintossica il corpo dall’inquinamento da metalli pesanti

Le motivazioni di tali depositi sono diverse e sono legate al lavoro svolto, alla presenza di otturazioni con amalgama al mercurio, all’esposizione a radiazioni. Anche la dieta gioca un ruolo importante nell’accumulo di metalli pesanti nell’organismo: il consumo abituale di pesce a nostra insaputa proveniente da luoghi inquinati trasferisce al nostro corpo il mercurio. Particolarità di questi inquinanti è il fatto che si legano ai tessuti e difficilmente vengono espulsi, ma possono causare mutazioni cellulari, problemi neurologici e l’insorgenza di patologie importanti come il cancro. I ricercatori hanno dimostrato che l’utilizzo di alga clorella riesce ad espellere in modo efficace i metalli pesanti dall’organismo. In pratica, l’alga effettua la pulizia chimica dell’organismo perché agisce come chelante: si lega alle sostanze tossiche e le rimuove. Particolarità importante è che la chelazione è selettiva, ovvero l’alga clorella si lega ai metalli pesanti ed alle altre sostanze tossiche, ma non interferisce con il processo di assorbimento degli elementi utili al nostro organismo.

Anzi: in molti casi clorella favorisce l’assorbimento di alcune sostanze e, per questo motivo, è guardata con molto interesse dai ricercatori. Ad esempio aiuta a fissare il calcio, elemento fondamentale per rinforzare le ossa e grande alleato delle donne in menopausa.

Il GCF, il Chlorella Growth Factor

Un’altra singolarità dell’alga clorella è l’ormone CGF, Chlorella Growth Factor. Scoperto alla fine degli anni ’60 dai ricercatori nipponici, è un ormone che viene estratto dal concentrato di clorella ed è generalmente utilizzato liquido o in polvere. Il CGF contiene elevate quantità di amminoacidi DNA ed RNA. Già presenti nell’alga stessa, nel CGF queste concentrazioni sono ancora più elevate. Questo ormone contribuisce a stimolare la risposta del sistema immunitario e, per tale motivo, può essere di valido aiuto nella prevenzione dell’insorgenza di malattie degenerative.

Le proprietà dell’alga Clorella

Disintossicante, ma non solo: l’alga clorella, oltre ad essere un efficace rimedio per l’eliminazione dei metalli pesanti, possiede innumerevoli interessanti proprietà. Assunta con regolarità, l’alga clorella aiuta a rimettere in ordine l’organismo ed esercita un’azione positiva sul sistema metabolico, può aiutare nella regolazione del sistema cardiovascolare e della glicemia. L’alga è inoltre di supporto nel rinforzare le pareti venose ed aiuta nel caso di vene varicose o emorroidi e favorisce la cicatrizzazione dei tessuti. Clorella è amica in modo particolare delle donne in età fertile: grazie all’elevato contenuto di Vitamina K1 e Ferro aiuta a combattere le anemie e contribuisce a regolare il ciclo. Favorisce inoltre l’assorbimento del calcio, minerale fondamentale per contrastare l’osteoporosi. Per molti versi può essere paragonata ad un'altra alga molto nota nel mondo degli integratori naturali: l'Alga Spirulina, molto benefica in moltissimi aspetti nutrizionali.

Chi non può utilizzare l’alga Clorella

Come integratore naturale, l’alga non presenta controindicazioni di sorta, anche se è opportuno sottolineare alcune limitazioni. Chi utilizza farmaci specifici quali, ad esempio, immunosoppressori, anticoagulanti o altri preparati specifici deve evitarne l’uso perché la chelazione potrebbe diminuire o contrastare l’effetto dei farmaci. Allo stesso modo, clorella è sconsigliata per quanti soffrono di malattie autoimmuni, donne in gravidanza o durante l’allattamento.

Verificarne sempre la provenienza dell’Alga Clorella

Attenzione, però: non tutte le coltivazioni di alga clorella sono efficaci allo stesso modo ed è bene tenere presente questa informazione se si è in procinto di acquistare l’integratore. Gli effetti benefici dell’alga, infatti, sono più significativi nelle coltivazioni esposte alla luce solare diretta, che favorisce il processo di fotosintesi clorofilliana. Addirittura, nelle coltivazioni esposte a luce artificiale in cui la fonte di carbonio viene fornita dallo zucchero, i ricercatori hanno verificato l’assenza del fattore di crescita clorella. Prima di scegliere verificate la provenienza dell’alga clorella, assicurandovi che sia stata coltivata all’aperto e non in vasche di coltivazione chiuse, con luce artificiale. Scopri l’integratore con Alga Clorella su WeightWorld Italia e tutta la nostra gamma di integratori dimagranti naturali per il dimagrimento!