• Consegna gratis per ordini superiori ai 75€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Free UK delivery on orders over £50

    Choose a day that suits you

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Collagene Marino: cos’è, benefici e come assumerlo

Negli ultimi tempi, il collagene marino ha suscitato sempre più interesse nell’ambito della ricerca e dei trattamenti per il benessere fisico. Esso deriva dalla fauna marina e ha riscosso molto successo, in quanto è ormai giudicato migliore rispetto alla variante del collagene bovino. Per questo motivo il collagene marino viene sempre più considerato come un’opzione efficace e convincente da cui trarre innumerevoli benefici per la salute, in primis verso pelle, ossa, articolazioni e cartilagini.

Prima di proseguire con l’analisi di questa sostanza, facciamo un passo indietro e concentriamoci su un approfondimento delle proprietà del collagene generico.

Illustrazione invecchiamento pelle con perdita di collagene

Esso è una proteina essenziale che fa parte in modo genuino dell’organismo umano (e animale in generale), costituendone il 6% del peso corporeo. Fin dalla nascita il nostro corpo produce e rigenera collagene. Tale elemento ha tra le sue funzioni quella di rafforzare il processo di unione delle cellule nella fase di formazione di tessuti e organi. Formato solamente da amminoacidi, è la più importante proteina semplice e strutturale del corpo. Infatti, il collagene risulta essere, insieme all’elastina, il principale costituente fibroso di pelle, tendini, cartilagini, ossa, denti, membrane, cornee e vasi dei vertebrati. Col passare del tempo, cominciando all’incirca dai 30 anni di età, il corpo ne produce progressivamente minor quantità e per questo motivo sono sempre di più le persone che decidono di integrare il collagene marino nella propria dieta per mantenere l’organismo efficiente. La carenza di questa sostanza ha conseguenze come l’origine di rughe e macchie scure, fragilità di pelle e unghie, minor corposità dei capelli, muscoli più deboli, articolazioni meno agili e difficoltà a compiere gesti elastici. Più in generale, la mancanza di collagene nell’organismo velocizza il processo di invecchiamento.

Cos’è il Collagene Marino?

Estratto dalle squame dei pesci del mare, il collagene marino è un elemento fondamentale per mantenere in buona salute moltissime parti del nostro corpo. È una sostanza antiossidante riconosciuta come un efficace prodotto anti-age, che agisce sulla produttività dell’organismo per prevenire e ridurre sostanzialmente i segni di invecchiamento. Infatti i principi attivi contenuti al suo interno permettono di dare forza ai processi cellulari che stimolano la rigenerazione di tessuti e organi. Questa forma di collagene contiene i peptidi, piccole molecole caratterizzate da dimensioni e peso molecolare estremamente ridotti. E’ proprio questa particolare caratteristica dei peptidi a garantire al collagene marino un estremo livello di biodisponibilità, da cui deriva una capacità di assorbimento da parte dell’organismo una volta e mezzo più efficiente rispetto al collagene bovino. Cercando di approfondire ulteriormente cos’è il collagene marino, è possibile specificare che viene estratto primariamente dai pesci originari dei mari tropicali ed è un elemento ricco di acidi grassi essenziali, Omega 3 e proteine. Tutte queste peculiarità lo hanno portato ad essere davvero popolare negli ultimi tempi come il collagene più efficace tra le diverse tipologie.

Il collagene marino si trova in commercio per lo più sotto forma di integratori in compresse o di creme per la cosmesi in grado di fornire risultati più efficaci rispetto al collagene in polvere. Proseguendo nell’articolo, verranno approfonditi ancora più dettagli per dare coscienza di cos’è il collagene marino. Il primo passaggio necessario è la suddivisione delle due tipologie principali proposte dal mercato.

Collagene Marino Puro

La prima tipologia è quella naturale. Il collagene marino puro ha la peculiarità di essere estratto principalmente da pesci originari di Asia, Nord America e Sud America, ad esempio il Pangasio e il Tilapia. Il collagene naturale non contiene aggiunte artificiali come coloranti, aromi, dolcificanti o conservanti. In generale, è un prodotto assolutamente sicuro che non presenta effetti collaterali noti. I benefici del collagene marino puro, tra cui rafforzamento delle ossa, rigenerazione della pelle e rinvigorimento delle articolazioni, sono tutti indirizzati alla sconfitta e alla prevenzione dei segni dell’età. Questo tipo di prodotto naturale anti-age è un ottimo alleato per conquistare il benessere del proprio corpo.

Collagene marino idrolizzato

Collagene Marino Idrolizzato

La seconda tipologia è quella avanzata. Il collagene marino idrolizzato rappresenta la soluzione più efficace e digeribile, sia sulla pelle che per bocca. Per raggiungere tale forma, la sostanza pura viene sottoposta ad un processo chimico di idrolisi, il quale permette di ottenere frammenti proteici meno pesanti che il nostro organismo riceve e assorbe con più semplicità. Il collagene marino avanzato, inoltre, risulta essere più efficace di quello puro anche perchè la presenza di peptidi di misura ridotta diviene più adatta all'utilizzo mirato per mantenere la pelle idratata, evitando la dispersione di liquidi. Infine, questa composizione raggiunta nella trasformazione da puro a idrolizzato, risulta ottima per il trattamento rivolto ai capelli, grazie alla maggiore capacità di introdursi nella loro struttura e conseguentemente di rafforzarli. È possibile dunque affermare che il collagene marino idrolizzato, col suo basso peso molecolare, viene assorbito più facilmente per la sua biodisponibilità e raggiunge risultati più evidenti per il risanamento di pelle, ossa e articolazioni.

A cosa serve il Collagene Marino?

Iniziare un trattamento a base di collagene marino può apportare numerosi benefici al proprio corpo. Affrontarli uno ad uno ci permette di capire effettivamente a cosa serve questa preziosa proteina animale. Iniziando da un primo concetto generale, questo integratore antiossidante è ampiamente riconosciuto per la sua funzione anti-age che rallenta il processo di invecchiamento e rafforza organi e tessuti, soprattutto nella forma del collagene marino avanzato. La sua composizione di proteine e grassi Omega 3, garantisce risultati in differenti parti dell’organismo umano. Vediamo nel dettaglio i principali.

Dolore alle ginocchia per mancanza di collagen
Benefici per le ossa e le articolazioni
Il collagene marino rafforza le ossa, intervenendo per contrastarne il lento ma graduale deterioramento. Inoltre, dona maggiore elasticità alle articolazioni, aiutandole ad assorbire gli urti e a mantenere la loro struttura. Per questo motivo, è particolarmente apprezzato dagli individui con le ginocchia deboli. Un integratore naturale a base di collagene combina le due azioni appena citate consentendo al corpo di raggiungere un migliore stato di forma. Qui, la formula degli integratori a base di collagene marino avanzato, che lo combinano con l’acido ialuronico, è considerata estremamente efficace.
Pelle prima e dopo trattamento collagene
Benefici per la pelle e il viso
Gli integratori per la pelle a base di collagene marino sono ideali per ottenere un’apparenza più giovane. Costituito da proteine e grassi omega 3, tale ingrediente contribuisce a mantenere le pelle elastica e lucente e a rafforzare la rigenerazione della cute. Esso trova molto spazio all’interno delle creme idratanti e dei cosmetici antirughe. La sua funzione è prettamente mirata a combattere i segni dell’età, donando risalto e lucentezza all’epidermide.
Capelli deboli per mancanza di collagene
Benefici per i capelli
Tra le funzioni del collagene marino, vi è quella di rinvigorire la capigliatura rendendola più sana e resistente. In particolar modo, la sua forma negli integratori avanzati risulta ancor più efficace di quella naturale. Infatti, il processo di idrolisi riduce la dimensione molecolare dei peptidi, che in questo modo hanno maggior facilità nel raggiungere l’interno del capello per rinvigorirlo. Dunque, l’integratore più efficace a questo scopo è quello di collagene marino idrolizzato.
Sistema Immunitario bisogno di collagene
Benefici per il sistema immunitario
Gli effetti del collagene marino non sono ancora terminati. Va riportato, infine, il suo impatto benefico verso il sistema immunitario umano. Assumere questa sostanza permette di formare una barriera più solida per prevenire strappi o lesioni di muscoli e tendini e stimola l’organismo nei processi di guarigione delle ferite, rendendoli più efficienti. Grazie a questo tipo di effetti, gli integratori al collagene marino sono particolarmente utili per soggetti come gli sportivi e le donne in menopausa.

Dove si trova il Collagene Marino

Maschera di collagene sul viso

Ora che abbiamo delineato cos’è e quali sono i suoi benefici, è arrivato il momento di focalizzarsi su dove si trova il collagene marino. Prima di cominciare un trattamento, infatti, è cruciale scegliere quale tipologia di prodotto utilizzare. Per fare ciò, ragioniamo sui diversi formati proposti dal mercato, che, chiaramente, risultano ben più efficaci nel breve periodo rispetto all’assunzione di alimenti che contengono collagene. È possibile trovare collagene marino in compresse, in polvere o all’interno di creme. Tra questi, ha valore approfondirne i due più validi.

Collagene Marino in Crema

Una variante piuttosto diffusa corrisponde al collagene marino in gel. Infatti, questo ingrediente, composto da proteine e grassi, viene utilizzato spesso all’interno di creme antirughe. Il risultato atteso, con un’applicazione ripetuta nei giorni, è quello di una pelle più elastica e robusta. Il collagene in crema è un buon prodotto idratante, che aiuta il processo di rigenerazione della cute, ed è un’altra opzione per chi desidera un rapido assorbimento sulla pelle. Questi cosmetici si possono utilizzare come creme corpo o come maschere per il viso.

Collagene Marino in Capsule

Illustrazione contenuto capsule di collagene

Se si ricerca un trattamento diretto e rapido, che agisca al meglio dalla superficie alla profondità dei tessuti, le compresse di collagene marino costituiscono la scelta adeguata. Non a caso, queste ultime rappresentano il formato più commercializzato. Attraverso la semplice assunzione di poche capsule al giorno, in base al dosaggio richiesto, l’organismo reagirà da subito e i risultati non tarderanno a palesarsi. Gli elementi presenti negli integratori di collagene per bocca sono digeribili senza problemi e senza effetti collaterali noti. In questo caso, come evidenziato precedentemente, è ancora più agevolato l’assorbimento della forma idrolizzata. Recentemente, riscuote grande successo la formula che vede assieme collagene marino e acido ialuronico, altra sostanza fondamentale per ossa e articolazioni, in quanto tale unione sembra ancor più prolifica per il corpo. Il collagene da bere, tipologia più diffusa nel mercato, garantisce risultati nel breve periodo senza creare disturbi.

Per concludere, laddove si riconosca la necessità di assumere collagene marino, è importante considerare quale sia il prodotto più adatto, sulla base delle proprie esigenze. Oggi, grazie ai progressi della ricerca scientifica, è possibile selezionarli all’interno di una vasta offerta che propone soluzioni efficaci, soprattutto con le formule avanzate.