• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna Gratis Sopra 75€

    Spedizione il giorno stesso per ordini entro le 17

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Dimagrire in Menopausa: Perché È Così Difficile?

Dimagrire durante e dopo la menopausa è difficile ma non impossibile. La menopausa inizia ufficialmente quando il ciclo mestruale scompare per 12 mesi consecutivi. In questa fase il corpo di una donna cambia sensibilmente e a risentirne è anche il metabolismo che diventa più lento e meno attivo comportando un aumento di peso. Scopriamo insieme quali sono i motivi per cui è difficile dimagrire in menopausa in modo da superarli e riprendere il pieno controllo del peso!

In che modo la menopausa incide sul peso

Ecco un elenco dei motivi principali per cui le donne in menopausa aumentano di peso e non riescono a dimagrire:

1. Cambiamento ormonale: il cambiamento ormonale che si verifica durante la menopausa causa l’aumento di peso. Infatti, alti o bassi livelli di estrogeni determinano un accumulo di lipidi soprattutto in corrispondenza di fianchi, addome e cosce.

2. Massa muscolare: durante e dopo la menopausa si verifica un decremento della massa muscolare. Ciò comporta un rallentamento del metabolismo e un conseguente aumento della massa grassa.

3. Mancanza di sonno: non dormire a sufficienza rallenta il metabolismo e, di conseguenza, l’organismo brucia meno calorie rendendo più difficile la perdita di peso.

4. Genetica: il fattore ereditario può contribuire all’aumento di peso in menopausa.

5. Insulino resistenza: per insulino resistenza si intende la scarsa sensibilità delle cellule all’azione dell’insulina. Ciò comporta un aumento dei livelli di zuccheri nel sangue e, di conseguenza, un aumento di peso.

Come dimagrire in menopausa

Dimagrire ed evitare l’aumento di peso durante la menopausa è possibile! È sufficiente rispettare queste regole:

1. Dormire bene: un buon sonno ristoratore è ideale per rigenerare il corpo, mantenere attivo il metabolismo ed evitare inconvenienti come la sudorazione notturna.

2. Alimentazione equilibrata: l’alimentazione deve essere sana e comprendere latticini, frutta, verdura, pesce e carne magra. Si consiglia il consumo di cibi ricchi di fitoestrogeni come la Soia, oppure l’assunzione di un integratore alimentare a base di Fieno Greco. Inoltre, è utile bere regolarmente il Tè Verde per stimolare il metabolismo.

3. Stile di vita attivo: l’attività fisica supporta la massa muscolare e migliora l’umore. Gli esercizi ideali da praticare durante la menopausa sono Yoga, cardio e tonificazione.