WeightWorld

Integratori vitaminici: cosa sono e a che cosa servono

Stanchezza, stress e spossatezza possono essere determinati anche da una carenza di vitamine. La maggior parte di queste vengono assunte tramite l’alimentazione, altre invece hanno bisogno degli integratori vitaminici studiati appositamente per soddisfare il fabbisogno giornaliero. Vediamo cosa sono le vitamine e perché sono così importanti gli integratori vitaminici.

Cosa sono le vitamine

Le vitamine sono dei micronutrienti essenziali e le quantità necessarie al corpo sono esigue ma comunque fondamentali per la nostra salute. L’organismo ha bisogno infatti di vitamine e minerali per regolare le reazioni metaboliche e per limitare l’insorgenza di malattie.

Esistono due tipi di vitamine, quelle idrosolubili e quelle liposolubili. Le vitamine idrosolubili si sciolgono in acqua e non vengono accumulate nell’organismo, motivo per cui c’è bisogno che siano introdotte con il cibo. Di queste fanno parte tutte le vitamine del gruppi B, C e H.

Le vitamine liposolubili invece si sciolgono nei grassi e quindi hanno la caratteristica di accumularsi nel fegato. Si tratta delle vitamine A, E, K e D. Quest’ultima è l’unica che il corpo riproduce grazie all’esposizione al sole della nostra pelle, e quindi non può essere introdotta nell’organismo attraverso gli alimenti.

Quali sono le vitamine fondamentali

Tutte le vitamine principali svolgono un’importante azione di mantenimento del sistema immunitario. Significa che sono fondamentali per proteggere l’organismo da malattie e infezioni. Le vitamine A ed E contribuiscono alla salute degli occhi, mentre le vitamine C, D e K rafforzano ossa, denti e gengive. La vitamina K previene anche le malattie cardiovascolari.

Le vitamine del gruppo B partecipano alla produzione di energia e al metabolismo di grassi e zuccheri. Sono quindi fondamentali per il controllo del peso. Inoltre, la vitamina B12 è l’unica di quelle idrosolubili che l’organismo riesce a immagazzinare per lungo tempo a livello epatico. In questo modo il fabbisogno giornaliero viene soddisfatto anche per diversi anni grazie all’assunzione di carne di manzo, uova, fegato e latte.

Come assumere le vitamine

Le vitamine idrosolubili si trovano principalmente nel pesce, nella carne, nel latte e negli altri derivati. Frutta e verdura invece sono ricche di vitamine liposolubili. Capita spesso che la carenza di qualche vitamina nell’organismo possa essere determinata da una non adeguata assunzione tramite gli alimenti oppure a un particolare aumento del fabbisogno giornaliero.

In gravidanza ed allattamento, ad esempio, il fabbisogno di vitamine aumenta perché la madre deve provvedere a soddisfare le esigenze di due persone. Ecco perché gli integratori di vitamine sono molto importanti per il corretto sviluppo del bambino. Anche chi segue un regime alimentare vegetariano o vegano può aver bisogno di integrare molte vitamine di origine animale.

Gli integratori vitaminici Weightworld sono studiati appositamente per essere adatti a vegani, vegetariani e intolleranti a glutine o lattosio. Le diverse soluzioni disponibili in gomme, pastiglie, gocce o compresse masticabili vanno incontro a qualsiasi esigenza. La composizione 100% naturale è un valore aggiunto a questi prodotti fatti apposta per prendersi cura della propria salute ogni giorno.