Le linee sono aperte dalle 9 alle 20 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 5880 Live Chat
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni indipendenti da Feefo

Aumentare la massa muscolare

Il miglioramento delle prestazioni fisiche e della massa muscolare sono per ogni atleta obiettivi primari. Si è alla continua ricerca della dieta perfetta e del giusto allenamento per raggiungere la forma desiderata. Ma come possiamo aiutare il nostro organismo a ottenere il meglio dai nostri sforzi?

Come aumentare la massa muscolare?

I fattori che contribuiscono all’incremento della massa muscolare,sono:

  • una dieta sana ed equilibrata
  • un buon allenamento fisico costante
  • integratori

Una dieta sana ed equilibrata

La prima regola da seguire per raggiungere l’obiettivo è una corretta alimentazione, ricca di proteine, seppur nelle giuste proporzioni, frutta e verdure, carboidrati e grassi selezionati. Inoltre è importante bere 2 litri di acqua al giorno, soprattutto durante l’attività fisica, anche per aiutare il nostro organismo a disintossicarsi e favorire un corretto metabolismo. É fondamentale ricordare che la dieta non deve essre a tutti i costi drastica, l'importante è bilanciare gli alimenti in base alle propie esigenze e al proprio dispendio energetico. È inutile, se non dannoso, applicare diete pre-costruite, perché non considerano gli sforzi e il bisogno di energia individuale.

Allenamento costante

L’incremento ed il matenimento della massa muscolare richiede costanza, impegno e determinazione. Un allenamento costante e creato a pennello sulla nostra persona è fondamentale per ottenere dei risultati concreti e visibili. Il muscolo va sviluppato in modo sano ma piuttosto concentrandosi su come ottenere i migliori risultati. Gli esperti hanno diverse visioni su come ottenere uno sviluppo migliore: alcuni sostengono che il fattore chiave siano il numero di ripetizione eseguite, altri il tempo di recupero tra una pausa e l’altra. C’è anche chi sostiene che in realtà ciò che conta sia arrivare al massimo dello sforzo possibile senza considerare il numero di ripetizioni o il carico, perché sarebbe l’unico metro di misura davvero individuale.

Integratori

Qualsiasi sia il fattore chiave che si segue, siano esse le ripetizioni o il carico, spesso si ha bisogno di integrare il proprio allenamento con proteine o amminoacidi che aiutino il corpo ad ottenere il massimo dai propri duri sforzi. Sono molti gli integratori sportivi presenti sul mercato, tra i più noti e apprezzati ci sono gli integratori di Creatina, quelli di Arginina e di Carnitina.

  • Gli integratori di Creatina hanno come scopo quello di aiutare nei picchi massimi di sforzo. Solitamente per gli integratori sportivi viene utilizzata la creatina monoidrato, e ne è consigliata l’assunzione con alimenti ricchi di carboidrati per massimizzarne gli effetti anabolici. La Creatina è consigliata per gli sforzi di breve durata ma molto intensi.
  • Gli integratori di Arginina sono solitamente utilizzati nelle attività sportive che richiedono un grosso sforzo fisico, favorendo una crescita della massa muscolare stimolando la produzione di GH (ormone della crescita) e donando elasticità ai tendindini, maggior potenza e tono ai muscoli riducendo il senso di fatica. L'Arginina Pura ha la capacità di stimolare la produzione di Ossido Nitrico, un neurotrasmettitore importante nel determinare l’ afflusso di sangue nei tessuti muscolari . L’aumento del flusso sanguigno in entrata e in uscita dai muscoli favorisce l'esecuzione di un numero maggiore di ripetizioni. Inoltre l’Arginina contribuisce a detossificare l’organismo, quando in seguito ad un duro allenamento si accumula ammoniaca, determinando la manifestazione di affaticamento fisico.
  • Gli Integratori di Carnitina sono utilizzati principalmente per il mantenimento della massa muscolare e per ridurre la sensazione di fatica. La l-carnitina, infatti, agisce sui grassi, trasformandoli in energia a disposizione del corpo durante gli sforzi fisici e gli allenamenti più duri.