• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna Gratis Sopra 75€

    Spedizione il giorno stesso per ordini entro le 17

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Glucosamina e Condroitina: L'importanza di Glucosamina e Condroitina per il corretto funzionamento delle nostre articolazioni.

Con l'avanzare dell'età, purtroppo, i segni dell'invecchiamento si fanno inevitabilmente sentire, dentro e fuori al nostro corpo. Uno dei primi segnali di decadimento dell'organismo riguarda sicuramente la comparsa di dolori articolari. Con il tempo e con l'usura, infatti, la funzionalità delle nostre articolazioni tende progressivamente a diminuire, e nei casi di patologie quali l'artrosi e l'artrite, legate specificamente all'età senile, i problemi alle ossa e alle cartilagini peggiorano cronicamente la vita di chi ne è affetto, provocando dolori e un senso di affaticamento scoraggiante e, talvolta, invalidante. Le cartilagini sono i tessuti connettivi fondamentali del nostro corpo, grazie alle quali riusciamo a compiere dai movimenti semplici a quelli più complessi. tramite il lavoro incessante delle articolazioni. La Glucosamina e la Condroitina sono sostanze che si trovano naturalmente nei tessuti connettivi del corpo umano, vale a dire nelle cartilagini ossee, e la loro presenza è strettamente legata ad un corretto e funzionamento delle articolazioni . La diminuzione di queste due sostanze vitali va quindi di pari passo con i problemi articolari, e livelli troppo bassi possono portare ad un rapido deterioramento dei tessuti articolari, con conseguenze per la salute del nostro organismo che talvolta possono essere irreparabili.

Glucosamina e Condroitina nel mondo animale

Il legame tra la carenza di queste due sostanze e il decadimento fisico a livello articolare, ha portato ben presto gli scienziati a interrogarsi circa la possibilità di ottenere miglioramenti, limitare i danni e arginare i processi degenerativi delle articolazioni tramite una reintegrazione chimica ottenuta attraverso l'alimentazione. Sostanze biologiche così preziose e rare, adatte ad essere integrate tramite l'assunzione alimentare , non possono che provenire dal mondo animale.

E' così che si è riusciti a trovare elevate concentrazioni di Glucosamina estraendola dai tessuti del carapace (la corazza protettiva) di alcuni crostacei, quali gamberi, aragoste, o granchi. A livello biochimico, possiamo distinguere la Glucosamina in Glucosamina Solfato e Glucosamina Cloridrato. Quest'ultima , rispetto alla prima, presenta il vantaggio di un maggiore assorbimento da parte dell'organismo, a parità di dosaggi.Per quanto riguarda la Condroitina, invece, è stata ritenuta adatta all'integrazione nell'organismo umano quella contenuta nelle cartilagini di pesci quali squali e razze, e di altri animali di mare e di terra.

Come agiscono gli integratori di Glucosamina e Condroitina

Aumentare i livelli di Glucosamina e Condroitina nell'organismo può dunque costituire un valido sostegno alla funzionalità delle cartilagini ossee, prevenendone il deterioramento e arginando i danni dovuti alla loro carenza. Il meccanismo alla base del loro funzionamento dipende, in parte, dalla capacità di queste sostanze di conservare l'umidità e la lubrificazione delle cartilagini. Trattenendo più umidità, e conservandola nel tempo, Glucosamina e Condroitina aiuteranno a preservare le tue articolazioni dai danni del tempo o dal progredire di malattie degenerative quali l'artrosi e l'artrite. L'unica possibilità di aumentare i livelli di questa due sostanze biologiche è tramite l'assunzione di integratori alimentari, dispensati in capsule, che garantiscono la purezza del prodotto e la sicurezza delle fonti. Mantenere livelli ottimali di queste due sostanze può fare concretamente la differenza sulla nostra salute, arginando o alleviando penosi dolori dell'età e facilitando la mobilità del nostro corpo, necessaria anche al sostegno della salute dell'apparato cardiocircolatorio, del mantenimento del giusto peso-forma e anche, di conseguenza, del benessere psicologico necessario per affrontare la terza età.

Garantiscono davvero risultati?

Glucosamina e Condroitina contribuiscono concretamente a preservare la salute della cartilagine, conferendole resistenza ed elasticità, caratteristiche cruciali al fine di garantire al nostro corpo movimenti articolari fluidi, dinamici e non dolorosi.

Va però prudentemente sottolineato che in caso di malattie degenerative quali l' artrite e l' artrosi non si possono attendere miracoli dall'assunzione di integratori alimentari, che tutavia possono giovare alla salute delle articolazioni e contribuire al mantenimento del loro stato di salute pregresso , oltre che a prevenire danni ulteriori dovuti all'usura e al progredire cronico delle patologie. Anche in caso di traumi alle cartilagini, indipendentemente dall'età, l'assunzione di Glucosamina e Condroitina può produrre numerosi giovamenti, soprattutto per quanto riguarda la gestione e la sopportazione del dolore associato a queste specifiche condizioni patologiche. Alcuni studi suggeriscono la potenzialità che avrebbero queste due sostanze di stimolare una forma di auto-riparazione delle cartilagini, se non addirittura di implementare la produzione di nuovo tessuto cartilagineo a partire dall'assunzione di un integratore , ma queste teorie non sono ancora state corroborate scientificamente e ad oggi non sono da considerarsi attendibili.

Come assumere Glucosamina e Condroitina

Le quantità indicate di Glucosamina e Condroitina vanno stabilite solo a seguito di specifici accertamenti clinici e nutrizionali, e a partire dalla considerazione della condizione fisica generale del singolo soggetto. Gli integratori alimentari naturali di Glucosamina e Condroitina attualmente in commercio contengono entrambe le sostanze pure, dispensate ad alta concentrazione, in forma di compresse, in grado di garantire un apporto considerevole di entrambe le sostanze alla cartilagine, in modo sicuro e quasi del tutto privo di effetti collaterali , a parte piccoli disturbi della digestione (i più comuni: diarrea e stitichezza). In caso di ulteriori patologie concomitanti, allergie o gravidanza, va consultato necessariamente un medico prima di assumere Glucosamina e Condroitina, così come prima di aggiungere qualsiasi integratore alimentare alla nostra dieta.

E' da evitare assumere integratori alimentari di qualsiasi tipo, siano prodotti per dimagrire , sostanze disintossicanti o i integratori “superfood”, senza aver consultato prima il proprio medico di famiglia e/o un nutrizionista.

Prodotti Consigliati