Le linee sono aperte dalle 9 alle 19 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 5880 Live Chat
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni indipendenti da Feefo

Apparato circolatorio

Circolazione

Filtra La Tua Selezione

Circa 96.000 km di vasi sanguigni portano ad ogni singola cellula del nostro corpo l'ossigeno e il nutrimento necessari al giusto sviluppo del nostro organismo. Se il meccanismo si guasta e la circolazione sanguigna non funziona più correttamente, anche l'intero corpo ne risente. Per questo motivo tenere monitorata e cercare di migliorare la circolazione sanguigna è il modo migliore per preservarci in salute.
Circa 96.000 km di vasi sanguigni portano ad ogni singola cellula del nostro corpo l'ossigeno e il nutrimento necessari al giusto sviluppo del nostro organismo. Se il meccanismo si guasta e la circolazione sanguigna non funziona più correttamente, anche l'intero corpo ne risente. Per questo motivo tenere monitorata e cercare di migliorare la circolazione sanguigna è il modo migliore per preservarci in salute.
In Offerta
Circulation Machine™ - L'Attiva-Circolazione Da: MaxMedix Più informazioni
119.95€  131.99€ Risparmi il 12.04€ In magazzino

 

Aggiungi al Carrello

Problemi Circolatori

La pesantezza alle gambe, avere gambe gonfie, caviglie gonfie e pesanti, formicolio e stanchezza, spesso sono tutti casuati da una stessa problematica: una cattiva circolazione sanguigna. I disturbi circolatori non sono di un unico tipo, ma ne esistono varie declinazioni. La maggior parte dei problemi legati alle gambe pesanti può essere migliorata e risolta con pochi accorgimenti, mentre, nei casi più gravi, l’approccio più efficace è l’intervento chirurgico.

La circolazione sanguigna all’interno del corpo avviene attraverso una complessa rete di vasi e vene. Le arterie trasportano dal cuore il sangue arricchito di ossigeno verso il resto del corpo, mentre il sangue impoverito segue il percorso inverso, dalla periferia al cuore. Quando alcuni di questi vasi si ostruiscono e la circolazione non è più fluida, appaiono i primi problemi.

Sintomi di problemi circolatori

  • Pesantezza agli arti inferiori, dolore che va a peggiorare in posizione eretta
  • Formicolii alle gambe
  • Bruciori
  • Crampi
  • Prurito e gonfiore durante le ore serali.

Cause dei problemi circolatori

I problemi circolatori non sono quasi mai dovuti a una causa singola: generalmente sono dovuti a molti fattori che possono concausare il problema. La frequenza dei disturbi aumenta proporzionalmente all’età, man mano che le arterie si induriscono. Anche il sesso sembra influenzare l’insorgere di problemi circolatori: le donne, infatti, sviluppano più facilmente degli uomini le vene varicose. Altri fattori di rischio associati alla cattiva circolazione ci sono il fumo, l’obesità o stare di frequente seduti o fermi in piedi, l’assunzione della pillola anticoncezionale o il diabete.

Rimedi ai problemi circolatori

Il modo per migliorare la circolazione sanguigna parte dal migliorare le piccole abitudini sbagliate che giorno dopo giorno. Non aver fretta di scegliere una soluzione per superare i problemi circolatori ma informarsi approfonditamente sulle varie possibilità è il miglior consiglio possibile su come iniziare a guarire. I Rimedi “Casalinghi” ai problemi circolatori sono molto semplici: camminare spesso o andare in bicicletta per riattivare la circolazione alle gambe. Per la parte alta del corpo, invece, basta fare qualche semplice esercizio come ruotare le braccia in senso orario o antiorario. Mantenete il vostro corpo caldo, specie nelle stagioni invernali e indossate calze di polipropilene o misto poliestere piuttosto che di cotone. Prestate molta attenzione alla comodità dei vostri piedi indossando calzature comode e calde.

Alimentazione a favore della circolazione

Anche l’alimentazione dà un ottimo contributo per risolvere i problemi circolatori. La vostra dieta dovrebbbe avere un basso apporto di grassi e un altro tasso di fibre. Per questa ragione è utile ricorrere ai cereali intergrali, alla frutta e verdure. In caso di indurimento delle arterie mangiate una maggiore quantità di pesce, alimento a basso contenuto di grassi e che incrementa I livelli di lipoproteine ad alta densità (HDL), il colesterolo buono che libera I vasi sanguigni dai depositi di grasso.

L’ananas è un frutto molto utile ai problemi circolatori, oltre ad essere leggero. In generale le vitamine C e E aiutano la vasodilatazione. Da evitare invece sono le bevande gassate, l’alcool e le bevande che contengono caffeina poiché questa causa vasocostrizione

I cibi da evitare assolutamente sono: il sale bianco, i grassi animali e ricordare che i frutti e ortaggi bianchi hanno meno vitamine e quindi non nutrono il sangue a sufficienza.

*I risultati possono variare da persona a persona. Un utilizzo non corretto del prodotto non garantisce risultati certi.