Le linee sono aperte dalle 9 alle 19 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 5880 Live Chat
Si consiglia di assumere questi prodotti insieme a una dieta bilanciata e regolare esercizio fisico. I risultati potrebbero variare da persona a persona. Tutte le recensioni presenti su questo sito sono genuine e verificate.
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni indipendenti da Feefo

Gambe Gonfie

Circa un terzo degli italiani, soprattutto donne, soffre di pesantezza e dolore alle gambe. Spesso questi problemi sono legati a una cattiva circolazione sanguigna che si ripercuote principalmente sugli arti inferiori, i più sottoposti a stimolazione. Vediamo assieme quali possono essere le cause e quali le conseguenze di questi problemi.

Le gambe gonfie, un problema comune

In molti si domandano come sia possibile risolvere un problema comune a molti, ossia il fastidio dovuto a gambe gonfie. Si tratta infatti di uno dei problemi più classici per quanto riguarda l'universo femminile, ma non solo le donne ne sono colpite, visto che anche molti uomini devono scontrarsi quotidianamente contro questa problematica. Le gambe gonfie sono un problema piuttosto doloroso e, secondo recenti statistiche, addirittura il 31% degli italiani ne soffre. Il gonfiore alle gambe non è un sintomo semplice da risolvere e le cause possono essere differenti. Per prima cosa il può essere determinato dalla postura che nella maggior parte dei casi non è corretta, specie quando si rimane per tanto tempo nella stessa posizione, specie al lavoro. Il dato principale è che, ogni sera, un terzo degli italiani torna a casa e si chiede quali siano le cause e quali i rimedi per il gonfiore alle gambe.

Perché ho le gambe gonfie?

Il gonfiore alle gambe, infatti, è determinato in molti casi da quante ore trascorriamo in posizioni statiche, è quindi il caso di coloro che trascorrono la maggior parte della propria giornata al lavoro. Le gambe gonfie possono essere inoltre un problema che assume maggior rilievo per coloro che passano molte ore della giornata seduti o in piedi. Spesso e volentieri il problema emerge alla sera, quando le gambe non sono solamente gonfie, ma sono soggette a formicolii costanti e pruriti fino persino a un dolore persistente. Nel caso in cui vengano ignorati i problemi circolatori che si celano dietro a questi sintomi, il gonfiore può diventare realmente debilitante e impedire ai soggetti colpiti di condurre una vita normale. Le gambe gonfie spesso sono il risultato di problemi legati al peso: un fisico in sovrappeso o addirittura obeso incide molto di più sulle articolazioni. A questo si aggiunge l'incidenza legata all'utilizzo di farmaci diuretici, alcol e ovviamente i problemi circolatori e la possibile insufficienza venosa.

Le gambe gonfie rendono le articolazioni pesanti e il gonfiore alle gambe potrà manifestarsi in formicolii per lungi periodi, in alcuni casi crampi notturni e in alcuni soggetti anche la sensazione di una costante stanchezza fisica. Il gonfiore, specie la sera, crea ovviamente molti fastidi che, sul lungo termine, possono trasformarsi persino in dolori cronici. Il problema di gambe gonfie e pesanti è però un problema comune e di conseguenza ci sono molte soluzioni per cercare di alleviare il dolore e, perché no, addirittura risolvere totalmente il problema di gonfiore e riprendersi il benessere fisico. Se ci state pensando da tanto tempo, potrebbe essere proprio questo il momento di risolvere il vostro problema alle gambe e vivere una vita migliore.

Qualche rimedio per le gambe gonfie

Tra i rimedi per le gambe gonfie o che hanno problemi di circolazione sanguigna quello principale è sicuramente cercare di mantenere uno stile di vita che sia il più possibile sano. Quindi una dieta equilibrata non aiuta solo il peso, ma anche una maggiore efficienza fisica e motoria. Facendo questo, il gonfiore alle gambe dovrebbe già ridursi sensibilmente o addirittura scomparire. Per risolvere il problema delle gambe gonfie dovrete bere tanta acqua, i dietologi consigliano di bere fino a due litri di acqua al giorno, esercitare il più possibile il vostro fisico attraverso un'attività fisica costante. Quando parliamo di attività fisica, quasi tutti pensano a uno sport e escludono di avere tempo e denaro a sufficienza per andare in palestra. Il consiglio è quello di iniziare da piccoli passi: camminare un pochino di più tutti i giorni, prendere l'ascensore e fare le scale a piedi, parcheggiare più lontano e fare un giro in bicicletta nel weekend. Tutto questo vi aiuterà a diminuire il gonfiore alle gambe. Ci sono molti alimenti che possono inoltre aiutare a lenire il problema delle gambe gonfie.

Non perdete occasione , quindi, di mangiare i frutti di bosco. Grazie alla loro grande percentuale di Vitamina C, mirtilli, ribes, lamponi e more, hanno un effetto benefico sul gonfiore alle gambe e potranno alleviare la pesantezza e il dolore. Evitare di bere alcool e di fumare, questi non sono solo consigli utili per la vita di tutti i giorni, ma fondamentali per dare un valido aiuto alle vostre gambe. Iniziate a bere moltissimo té durante la giornata, specialmente il tè verde: grazie alle sue proprietà antiossidanti è perfetto per il vostro organismo. Evitate ovviamente di calzare scarpe non comode o tacchi troppo alti a lungo. La comodità è molto importante per le gambe gonfie, specialmente se dovete stare in piedi a lungo. Non solo le scarpe contano, anche gli accessori dell'abbigliamento: fate attenzione a tutto ciò che può risultare "scomodo". Massaggiare quotidianamente gli arti inferiori è un metodo perfetto per aiutare la circolazione sanguigna. La centella asiatica è uno di quei prodotti molto consigliati per risolvere i problemi alle gambe gonfie, ed è facilmente reperibile in qualsiasi erboristeria. Seguendo quotidianamente questi consigli "casalinghi" potrete presto vedere i risultati sul vostro corpo e dire che quelle dolorose gambe gonfie ormai sono solo un ricordo!