Le linee sono aperte dalle 9 alle 19 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 5880 Live Chat
I risultati possono variare da persona a persona. Leggi qui il disclaimer.
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni indipendenti da Feefo

L'importanza dello sport

Come tutti sanno fare attività fisica è fondamentale per raggiungere un perfetto benessere psico-fisico. Un’attività fisica svolta con moderazione e regolarità permette al nostro organismo di mantenersi sano ed efficiente a lungo. Lo sport è la miglior cura per mantenersi giovani ed ottenere un fisico più sano e tonico.

Motivazione

Possono essere diverse le motivazioni per iniziare a fare sport. Molti iniziano per socializzare, per mettersi alla prova, per raggiungere un certo ideale di forma, per puro piacere, altri invece solo per dimagrire; ma poi raggiunto l’obiettivo non hanno più la motivazione giusta per continuare e smettono. Perciò è necessario non solo trovare la motivazione giusta ma mantenerla costante nel corso del tempo. Per quest’ultimi si consiglia di provare sport diversi, magari scegliendo sport di squadra coinvolgenti, che ci permettono di condividere l’esperienza con altre persone e rendere l’attività fisica, non solo un momento di fatica,ma anche un momento di condivisione e di socializzazione. Lo sport deve essere un piacere e non solo un dovere; bisogna metterci passione, impegno e costanza.

Lo sport giusto per noi

Per mantenere la motivazione alta, un altro fattore da considera è la scelta dello sport giusto per noi. Se si ha una passione specifica, la scelta è facile e scontata; quindi continuare a praticare o riprendere l'attività fisica che ci piace è più facile. Ma per quanto riguarda tutti gli altri, qualunque sia lo sport scelto, è fondamentale, per trarre i massimi benefici, tenere presente 3 fattori: età, condizioni fisiche e il tipo di sforzo richiesto dallo sport.

L'alimentazione corretta

L'attività fisica e l'alimentazione sono le due variabili più importanti per la salute. E’ essenziale trovare il giusto equilibrio tra di esse, senza esagere nè con un’attività fisica intensa nè con una dieta sbagliata

In generale bisogna seguire questi pochi consigli:

  • seguire una dieta sana ed equilibrata
  • evitare i cosiddetti “cibi spazzatura
  • evitare alcolici o bibite gassate
  • frazionare i pasti
  • bere almeno 2 litri di acqua al giorno

L'importanza dell'acqua

Tutti sanno che bere almeno 1,5 l di acqua al giorno è indispensabile per il corretto funzionamento del nostro organismo. L’acqua è un elemento vitale e ci aiuta ad eliminare scorie e tossine, sostanze di scarto e ad idratare la pelle. Il consumo di bevande durante l’attività sportiva, infatti, garantisce il giusto apporto di sali minerali e liquidi, utili per mantenere l’equilibrio idrico-salino del nostro corpo, non solo per soddisfare la sensazone di sete. Sia durante che dopo gli allenamenti, oltre a bere acqua, è consigliabile assumere integratori. In particolare dopo l’attività fisica è consigliabile l’asssunzione di integratori naturali con azione purificante che permettono il rilascio delle tossine accumulate nei muscoli.

Ottimizzare l'allenamento

L’allenamento duro è importante per raggiungere la forma fisica desiderata, ma spesso è necessario dare un supporto al nostro corpo, integrando proteine o amminoacidi per permettere ai muscoli di ottenere il massimo dai nostri sforzi. A questo scopo esistono molti integratori sportivi, molto diffusi tra atleti professionisti e tra chi, in generale, si allena per migliorare la propria forma fisica. Se lo scopo è ottenere una maggiore energia per gli allenamenti brevi ma intensi, gli integratori di creatina sono quelli più indicati, mentre se vogliamo incrementare la massa muscolare possiamo virare sugli integratori di arginina, un amminoacido polare molto diffuso nel mondo della Body Building. In ogni caso, lo scopo è quello di aiutare il nostro fisico ad ottenere il massimo dai nostri allenamenti, che sono alla base della costruzione di un fisico più sano e ben definito.

Come recuperare le forze

Dopo gli allenamenti la fase del riposo è indispensabile. Durante l’attività sportiva i muscoli sono sottoposti a grande stress, per questo è necessaria la fase del riposo, per consentire una rispresa graduale dei muscoli, che diventano cosi piu reattiviti e resistenti per la sessione successive. E’ possibile differenziare il riposo con:

  • stretching: 5-10 minuti di stretching dopo l’allenamento sono consigliati per prevenire contratture muscolari, in alcuni casi diminuisce la sensazione di stanchezza e può prevenire traumi ai muscoli e alle articolazioni.
  • attività aerobiche: una camminata a passo veloce o delle attività di cardio come una pedalata possono essere attività di scarico ottime, purchè fatte con intensità basse.
  • sonno: sono consigliate 8 ore di sonno a notte affinchè l’organismo si rigeneri e recuperi energia.