• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna Gratis Sopra 75€

    Spedizione il giorno stesso per ordini entro le 17

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Vuoi dimagrire? Ecco gli integratori dimagranti che ti aiutano a perdere peso

Perdere peso non è affatto facile, è una lotta costante con la bilancia nella quale l’ago sembra avere sempre la meglio su quelli che sono i nostri obiettivi di dimagrimento. Chi non è passato per il faticoso percorso fatto dalla combo dieta e palestra? E quanti di questi possono dirsi soddisfatti o di non aver sudato sette camicie per perdere quei chili di troppo? Quando si vuole perdere peso è normale desiderare un aiuto per massimizzare i risultati e per cercare di raggiungerli più velocemente. Ecco perché la domanda di integratori dimagranti è sempre più crescente: essi si combinano perfettamente con qualsiasi regime alimentare o piano dietetico e aiutano a raggiungere obiettivi che si credevano impossibili.

Integratori dimagranti proprietà e funzioni

Gli integratori dimagranti sono delle pillole che aiutano a dimagrire. Ma com’è possibile? Essi funzionano seguendo un processo molto semplice: l’organismo viene spinto a bruciare i grassi o ad accelerare il metabolismo grazie ai principi attivi contenuti nei frutti o nelle piante, un po’ come bere il caffè per sentirsi più svegli o la camomilla per rilassarsi e distendere i nervi.

Essendo prodotti naturali e privi di composti chimici, non è necessario avere la ricetta medica per acquistarli e si possono comprare comodamente online. L’efficacia delle pastiglie per dimagrire è garantita non solo dai risultati ottenuti da chi li ha già provati o dall’uso millenario che alcuni popoli fanno degli ingredienti utilizzati per creare questi integratori, ma anche dagli studi di laboratorio che confermano la loro efficacia nel combattere i chili di troppo e nell’aiutare a raggiungere il peso forma.

Ovviamente qualsiasi integratore non è miracoloso e aiuta soltanto a massimizzare e a rendere più efficace l’azione svolta da dieta ed esercizio fisico, due elementi essenziali che non devono mai mancare nel vademecum di chiunque voglia perdere i chili di troppo e avere un fisico asciutto. Per le diverse funzioni che possono avere, i prodotti dimagranti si suddividono a loro volta in specifiche sottocategorie, scopriamole assieme.

Gli integratori dimagranti brucia grassi

Gli integratori brucia grassi hanno un’azione molto specifica: bruciare i grassi. In questa classe di integratori rientrano tutti quei prodotti per perdere peso che svolgono un’azione specifica sui grassi e cioè che spingono l’organismo a consumare i grassi come fonte primaria di energia ed eventualmente anche ad aiutare, come nel caso del Tè Matcha, a dare una sferzata di energia durante l’esercizio fisico, così ci si allena di più, si suda di più e si dimagrisce anche di più! In questa categoria di integratori dimagranti rientrano anche quelli a base di Glucomannano, uno zucchero che viene ricavato dalla radice di Konjac e che ha un effetto sia antifame che brucia grassi.

Gli integratori dimagranti per la dieta chetogenica

Fra gli integratori brucia grassi, ossia quelli che aiutano a perdere peso grazie alla loro azione volta a bruciare i grassi e favorire il consumo delle riserve lipidiche da parte dell’organismo, si ritrovano anche gli integratori per la dieta chetogenica. L’azione di bruciare i grassi è una conseguenza tipica di un regime dietetico volto ad attivare l’azione termogenica, com’è il caso della dieta chetogenica. In questo caso si ricorre a degli integratori che possono aiutare a mantenere il corpo in stato di chetosi.

Ma cosa significa chetosi? Che il fegato produce i corpi chetonici, ossia trasforma il grasso accumulato in eccesso in cariche energetiche che l’organismo può utilizzare per svolgere le sue normali funzioni, in questo modo si bruciano i grassi e si riducono gli accumuli adiposi. La dieta chetogenica è consigliata a chi cerca un modo efficace per perdere peso senza però che venga intaccata e ridotta anche la massa muscolare, la quale resta invece, con la keto diet, tonica e soda grazie perché si favorisce il consumo di grassi buoni e di proteine, ossia i mattoncini dei muscoli. Qual è uno degli integratori dimagranti più consigliati per la dieta chetogenica? L’Olio MCT C8 puro, un concentrato di nutrienti essenziali per portare avanti la dieta cheto ottenendo i migliori risultati.

Gli integratori dimagranti antifame

Gli integratori antifame sono quelli che aiutano a tenere a freno lo stimolo della fame poiché inducono il senso di sazietà o permettono di sentirsi sazi più a lungo. Com’è possibile? Sempre grazie ai principi attivi che vengono utilizzati e sono diverse le piante che permettono di ottenere questo effetto.

Il caffè verde, integratore ricavato dai normali chicchi di caffè non ancora stati sottoposti a torrefazione, agisce sui livelli di glucosio nel sangue. Normalizzando le quantità di zucchero in circolo nell’organismo previene quindi il presentarsi dei picchi glicemici.

Cosa sono i picchi glicemici? L’organismo che richiede più zucchero! Hai presente quando hai voglia di qualcosa di buono o quando non riesci a resistere a un attacco di fame e mangi tanto di quel cibo spazzatura da buttar via mesi e mesi di dieta? Bene, molte volte questo istinto è dovuto a un calo dei picchi glicemici a cui il corpo risponde mandando dei messaggi al cervello che ci spingono a cercare cibo molto calorico, e quindi molto dannoso per la lotta contro i chili di troppo.

Il caffè verde ha inoltre la capacità di accelerare il metabolismo, ma vediamo nel dettaglio quali sono gli altri integratori che hanno questa funzione. Spoiler: ce ne sono alcuni che hanno anche effetto antifame.

Gli integratori dimagranti che accelerano il metabolismo o termogenici

Gli integratori che accelerano il metabolismo, o termogenici, sono quelli che tengono in attività costante il metabolismo, spingono cioè il corpo a consumare le riserve energetiche, o per meglio dire, grassi e zuccheri e, quindi, a far perdere peso. Fra questi integratori, la Garcinia Cambogia riscuote un crescente successo perché aiuta non soltanto ad accelerare il metabolismo, ma funziona anche da antifame in quanto ha un’efficacia comprovata nel bloccare gli attacchi di fame.

Le pillole per perdere peso a base di Piperina e Curcuma rientrano in questa categoria e sono molto consigliate per i loro effetti benefici poiché l’azione sinergica dei principi attivi ricavati dai loro ingredienti permette di dare una spinta decisa al metabolismo basale favorendo la termogenesi, quindi, spingendo l’organismo a bruciare i grassi e riducendo in questo modo gli accumuli lipidici, consentendo di conseguenza una perdita di peso costante.

Anche gli integratori a base di Raspberry Ketone hanno un effetto termogenico molto elevato, perché i chetoni di lampone spingono l’organismo ad agire in modo analogo a come avviene con la dieta chetogenica.

Non si può non concludere questo paragrafo senza nominare l’aceto di mele, una sostanza così benefica eppure così difficile da assumere per via del suo sapore a dir poco sgradevole. Gli integratori a base di aceto di mele risolvono l’inconveniente del saporaccio e aiutano a ottenere tutti i vantaggi di questo ricavato naturale dall’efficacia comprovata per la perdita di peso. L’aceto di mele aiuta infatti ad accelerare il metabolismo, a bruciare i grassi e a ridurre la sensazione di fame; così la perdita dei chili in eccesso diventa una vera e propria passeggiata.

Come e quando prendere gli integratori dimagranti

Gli integratori dimagranti sono molto semplici da assumere grazie alla vasta varietà di formati in cui sono disponibili. Si possono trovare in polvere, e quindi essere aggiunti a yogurt, frappè o frullati e consumati a colazione o come spuntino pomeridiano, oppure sono disponibili in capsule morbide o rigide e quindi vanno assunti semplicemente accompagnandoli con un bicchiere d’acqua; sul numero di capsule e sul momento della giornata migliore per prenderle è meglio lasciarsi guidare dal venditore che, conoscendo bene il prodotto, sa anche suggerire quando è il momento giusto per assumere questi integratori così da ottenere i risultati migliori.

Gli integratori dimagranti: controindicazioni

Gli integratori dimagranti a base di ingredienti di origine 100% naturale di solito non sono nocivi o pericolosi, sono anzi del tutto sicuri, salvo eventuali allergie personali a uno o più degli ingredienti utilizzati. Essendo comunque delle sostanze naturali che possono avere delle interazioni e causare quindi degli effetti collaterali, è bene chiedere il parere del medico nel caso in cui si soffrisse di stati patologici particolari, se si fosse in dolce attesa o in allattamento o se si stesse seguendo una cura farmacologica. Nel caso degli integratori per la dieta chetogenica, inoltre, è consigliabile seguire una dieta creata ad hoc da un professionista del settore e aggiungere gli integratori solo dopo parere del professionista a cui ci si è affidati.

Prodotti Consigliati