Le linee sono aperte dalle 9 alle 19 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 5880 Live Chat
Si consiglia di assumere questi prodotti insieme a una dieta bilanciata e regolare esercizio fisico. I risultati potrebbero variare da persona a persona. Tutte le recensioni presenti su questo sito sono genuine e verificate.
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni indipendenti da Feefo

Gli sport anticellulite

Gli sport e l'attività fisica sono fondamentali per un corpo più in forma e libero dagli inestetismi. Vediamo quali sono gli sport più divertenti ed efficaci contro la cellulite.

Esistono sport più indicati di altri per combattere la cellulite

Da quando avete deciso di mettere fine una volta per tutte alla presenza della cellulite sulle vostre gambe le avete provate tutte: creme, massaggi, trattamenti estetici e via dicendo. Eppure, i risultati si sono fatti desiderare o sono arrivati e, come una meteora, scomparsi nell’arco di breve tempo.

Non è colpa vostra se i tentativi non hanno dato i risultati sperati: è il metodo che avete scelto che non è sufficiente. Se, infatti, da un lato è provata l’efficacia di molte creme, massaggi o trattamenti nella lotta alla cellulite, dall’altro bisogna considerare che questi, da soli, non bastano. La cellulite si sconfigge adottando un insieme di comportamenti che hanno l’obiettivo di disintossicare l’organismo e rimetterlo in forma. Fatevi un esame di coscienza: siete soliti consumare pasti ricchi di vitamine e sali minerali, ma poveri di grassi? Bevete molto? Quando bevete, si tratta di acqua o siete grandi consumatori di bibite gassate e succhi zuccherati? Vi muovete? Rispondendo a queste domande, viene naturale comprendere che il primo passo per dire addio alla cellulite è quello di seguire una dieta equilibrata, bere molta acqua e muoversi. Quanto muoversi? Come muoversi? Sono domande altrettanto importanti quando ci si appresta a scegliere uno sport.

In generale si può dire che i movimenti che consentono di ottenere i migliori risultati nella lotta alla cellulite sono quelli in grado di favorire il funzionamento dell’apparato cardio-circolatorio, che stimolano il metabolismo e, così facendo, consentono di bruciare le riserve di grasso e contrastarne gli accumuli. Forse inutile, ma doveroso, aggiungere che le fatiche vanno affrontate con costanza e regolarità affinché diano frutto: non aspettatevi di veder scomparire la cellulite dopo una seduta! Occorre armarsi di pazienza e perseverare nello sforzo per vedere concretizzate le proprie fatiche. Nel caso in cui la natura fosse veramente avversa, esistono moltissime creme anticellulite naturali che possono aiutarti a migliorare l'azione dello sport sulla cellulite.

Quali sono gli sport anti-cellulite?

Via libera alla palestra con tutti gli esercizi che preferite, purché affrontiate un programma completo, che coinvolge tutto il corpo: è sbagliato concentrarsi unicamente sul potenziamento delle gambe perché lì ci sono i maledetti cuscinetti! Affrontate sempre un po’ di corsa moderata (meglio sarebbe la camminata veloce) per riscaldarvi e riattivare l’apparato cardiovascolare ed evitate sforzi troppo intensi. Ricordate poi che non serve morire: sono sufficienti sedute di 30-40 minuti con esercizi fatti bene e accompagnati da stretching finale per defaticare.

Gli sport migliori in assoluto per mantenere in funzione il sistema circolatorio e linfatico sono quelli in acqua: nuoto, acquagym, hydrobike e via dicendo, perché uniscono l’azione dello sforzo fisico al potere massaggiante dell’acqua.

È altrettanto importante una seconda considerazione: se optate per l’attività sportiva 2-3 volte la settimana, non rinunciate a muovervi quando siete fuori dalla palestra. Ad esempio, quando andate in ufficio o tornate a casa potreste evitare l’ascensore. Lasciate, se potete, l’auto in garage e preferite una camminata o la bicicletta e così via…in tal modo, siete sicuri di massimizzare i risultati dello sport. Evitate, infine, di stare seduti a lungo alla scrivania e di accavallare le gambe per troppo tempo, per non rallentare la circolazione linfatica e venosa.